THE 1st LAB IN ITALY FOR THE WORLDWIDE RECOGNITION OF INVERTERS

Accreditations

CB Testing Laboratory (CBTL-CB Scheme)
ACCREDIA (LAB N°0259)

Leggi tutto

Crei-Ven

La storia del centro ricerca

Fondato nel 1995 come Consorzio di diritto privato senza fine di lucro da un gruppo di primarie aziende venete (Consorziati Ordinari), CREI Ven ha avuto, fin dalla nascita, il sostegno della Camera di Commercio di Padova e si è giovato di un’attiva collaborazione con l’Università degli Studi di Padova.

Nel 1997 così, esaurita la fase di avviamento a gestione privata, la compagine sociale del Consorzio si è arricchita con l’ingresso di due Consorziati Istituzionali, la CCIAA di Padova ed il Consorzio Padova Ricerche, assumendo la natura di consorzio misto pubblico-privato.

Dal 1999 ha poi ulteriormente esteso la compagine sociale, ampliando in questo modo il proprio ambito di attività, sia come comparti tecnologici rappresentati che come bacino geografico d’intervento, con la figura del Consorziato Sostenitore.

A fine del 2002 si è perfezionata la modifica societaria divenendo Società Consortile a responsabilità limitata, con la denominazione CREI Ven - Centro Ricerca Elettronica Industriale Veneto S.c.a.r.l., ma mantenendo inalterate nella sostanza le finalità della propria attività.
CREI Ven opera nel territorio europeo svolgendo attività di ricerca scientifica, tecnologica, di sperimentazione tecnica e di aggiornamento nei campi dell’elettronica industriale, dell’elettromeccanica e dell’automazione.
Su richiesta di aziende, fornisce soluzioni rapide, economiche ed immediatamente applicabili a specifici problemi tecnici.

CREI Ven può inoltre partecipare come partner di ricerca nei progetti sostenuti dall’Unione Europea, che mirano ad aumentare la competitività dell’industria Europea.

Grazie alla continua e proficua collaborazione con gruppi di ricerca universitari, CREI Ven è un laboratorio di ricerca ad altissimo livello, tra i pochi in ambito nazionale e internazionale aperti anche ad attività di natura scientifica.
Il laboratorio prove di CREI Ven è dotato di due camere anecoiche e di due cabine schermate in grado di operare su sistemi di grandi dimensioni (2,5 x 2,5 m, 3000 kg) e grande potenza (200 kVA), ed è attrezzato con i più moderni strumenti conformi alla normativa CISPR 16-1 (Amplifier Research, Hewlett Packard, Key-Tek, Rhode&Schwarz, Siemens, Teseo).
Crei-Ven è in grado di erogare i seguenti servizi:
  • Prove di conformità alle Direttive Europee
    • Direttiva 2004/108/CE - Compatibilità elettromagnetica (EMC)
    • Direttiva 2006/95/CE - Bassa tensione
    • Direttiva 97/24/CE - Veicoli a due e a tre ruote
    • Direttiva 2004/104/CE - Autoveicoli
    • Direttiva 1999/5/CE - Apparati Radio e Terminali di Telecomunicazione
    • Direttiva 2009/142/CE - Apparati a gas
    • Direttiva 93/42/CE - Dispositivi medici
  • Prove in situ presso clienti
  • Funzioni di Organismo Competente (rilascio di Relazioni Tecniche / Attestazioni di Conformità)
  • Prove per marchi volontari (FCC)
  • Prove per settore militare (MIL-STD, GAM)
  • Metrologia legale
  • Misura dei campi elettrici e magnetici con riferimento all’esposizione umana
  • Caraterizzazione di apparati elettrici con riferimento all’esposizione umana
  • Consulenza normativa e progettuale
Il laboratorio è accreditato dal Ministero delle Comunicazioni per eseguire prove nel settore degli apparati di telecomunicazione. E’ inoltre accreditato da ACCREDIA per prove nel settore elettrodomestico, professionale, industriale, e applicazioni gas e veicoli a 2 e 3 ruote.

Il laboratorio di compatibilità elettromagnetica può eseguire prove in riferimento alle norme seguenti:
  • Emissione: EN 55011, EN 55012, EN 55013, EN 55014, EN 55015, EN 55022, EN 6100-3-2, EN 6100-3-3, EN 6100-3-11, EN 6100-3-12, EN 62040-2
  • Immunità: famiglia EN 6100-4-X, EN 55024