Certificazione EMC e RED: un servizio per tutti i produttori di apparecchiature elettriche


La direttiva 2014/30/UE compatibilità elettromagnetica (EMC), non prevede la certificazione obbligatoria da parte dell´Organismo Notificato (O.N.) per apporre la marcatura CE. 
La verifica da parte dell´O.N. costituisce una via facoltativa per dimostrare che una parte terza riconosciuta ha accertato il rispetto dei requisiti essenziali di salute e sicurezza stabiliti dalla direttiva stessa. 

La direttiva 2014/53/UE apparecchiature radio (RED) prevede la certificazione, con l´intervento dell´Organismo Notificato, se il fabbricante non ha applicato le norme armonizzate o le abbia applicate in parte.

Sul sito del sistema NANDOèpossibilevisualizzarela notifica che attesta l´autorizzazione di CREI Ven al rilascio dei certificati CE.