Introduzione

La presente informativa sulla privacy intende illustrare, in maniera semplice e trasparente, le modalità di raccolta e di trattamento dei dati personali da parte di CREI Ven S.C.AR.L.  (“Il Titolare” – di seguito, per brevità, CREI Ven). Essa si applica a tutti i clienti, i fornitori, i collaboratori, le persone che per qualsiasi motivo interagiscono o hanno interagito con CREI Ven.

Tipologia di dati trattati

È identificato come dato personale qualsiasi informazione (es. nome) concernente una persona fisica identificata o identificabile, anche indirettamente, oppure informazioni (es. codice fiscale, immagine) riguardanti una persona la cui identità può comunque essere accertata mediante informazioni supplementari.

La vigente normativa individua, tra i dati personali, alcune categorie particolari per cui è vietato il trattamento se non per definiti casi specifici non contemplati nell’attività di CREI Ven.  

Tali categorie particolari consistono nei dati personali che rivelino l'origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l'appartenenza sindacale, nonché dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all'orientamento sessuale della persona.

I dati trattati da CREI Ven risultano, quindi, personali non appartenenti a categorie particolari, tra cui, a titolo esemplificativo non esaustivo, si indicano:

  • nome e cognome
  • indirizzo email
  • data di nascita
  • luogo di nascita
  • numero di telefono.

Finalità del trattamento

I dati personali forniti sono destinati al trattamento ad opera di CREI Ven, funzionale al perfezionamento dei rapporti giuridici inerenti la sfera di attività della società ed al corretto adempimento delle relative obbligazioni.

Nello specifico i dati sono trattati al fine di permettere al soggetto interessato di ottemperare a finalità commerciali, contrattuali, divulgative, amministrative e contabili (compresa la gestione dei reclami e contenzioso).

Ambito di circolazione dei dati

In caso di subappalto di alcune attività affidate a CREI Ven o di necessità di emissione di certificati da parte di altri enti i dati personali potrebbero essere comunicati a società terze, previo accordo con l’interessato.

Modalità del trattamento

Il trattamento si attua mediante operazioni o complessi di operazioni di raccolta, registrazione e organizzazione del dato: elaborazione, compresi modifica, raffronto/interconnessione; utilizzo, comprese consultazione e comunicazione; conservazione; cancellazione. I dati vengono custoditi e controllati mediante adozione di idonee misure preventive di sicurezza volte a ridurre al minimo i rischi di perdita e distruzione, di accesso non autorizzato, di trattamento non consentito e non conforme alle finalità per cui l’assenso alla raccolta è prestato. Il trattamento è effettuato anche con l’ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati ed è svolto direttamente dal Titolare.

Comunicazione dei dati

I soggetti che possono venire a conoscenza dei dati personali, nei limiti strettamente necessari per adempiere alle finalità sopra esposte, sono soggetti nominati incaricati dalla CREI Ven.

I dati non saranno oggetto di trasferimento al di fuori dell’Unione Europea. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario per l’esecuzione del contratto concluso e/o per la conclusione o l’esecuzione di un contratto stipulato dal Titolare con un terzo a suo favore, avrà facoltà, previo esplicito consenso dell’interessato, di comunicare i suoi dati verso soggetti con sedi presso paesi extra UE, anche in assenza di una decisione di adeguatezza della commissione europea per mancanza in detto Paese Terzo di un livello di protezione adeguato dei dati. In detta ipotesi il trasferimento dei dati extra UE avverrà stipulando, se necessario, accordi che garantiscano un livello di protezione adeguato e/o adottando le clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea.

L’interessato ha il diritto di ottenere copia dei propri dati come precisato nei successivi paragrafi della presente informativa, con le modalità indicate.

Conferimento dei dati e conseguenza di eventuale rifiuto

Il conferimento dei dati personali, ferme l’autonomia dell’interessato e l’obbligatorietà per legge o disposizione comunitaria, costituisce condizione strettamente necessaria alla conclusione di nuovi rapporti e alla loro conseguente gestione ed esecuzione.

Conservazione dei dati

Il Titolare conserverà i dati degli interessati in una forma che consenta l’identificazione degli stessi per un arco temporale non superiore a 10 anni dal termine del rapporto lavorativo intercorso con CREI Ven, in linea con quanto previsto dalle regole interne di accreditamento, o per il diverso periodo previsto dalle normative in materia.

Diritti dell’interessato

L’ interessato, ha il diritto di:

9.1. Ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

9.2. Ottenere l’indicazione:

  1. dell’origine dei dati personali;
  2. delle finalità e modalità del trattamento;
  3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
  4. degli estremi identificativi del titolare e dei responsabili;
  5. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza.

9.3. Ottenere:

  • l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
  • la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  • l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

9.4. Opporsi, in tutto o in parte:

  • per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  • al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazioni commerciali;

9.5. Esercitare il diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo per qualunque questione attinente ii suddetto trattamento dei dati. Ai sensi degli artt. da 16 a 22 GDPR l’interessato potrà esercitare:

  • il diritto di rettifica (art. 16),
  • il diritto all’oblio (cancellazione art. 17),
  • il diritto di limitazione del Trattamento (art. 18),
  • il diritto ad ottenere dal Titolare la notifica ai destinatari cui sono stati trasmessi i dati delle eventuali rettifiche o cancellazioni o limitazioni del trattamento (art. 19),
  • il diritto alla portabilità (art. 20),
  • il diritto di opposizione (art. 21),
  • il diritto di rifiutare il processo automatizzato (art. 22).

Viene consentito di accedere ai propri dati per:

  • Verificarne la veridicità;
  • Modificarli nel caso divengano inesatti;
  • Integrarli anche con dichiarazione integrativa;
  • Richiederne la cancellazione;
  • Limitarne il trattamento;
  • Opporsi al trattamento.

L’interessato potrà revocare in qualsiasi momento il consenso espresso in relazione alle distinte finalità sopra indicate, salvo l’impossibilità di prosecuzione dei rapporti commerciali come indicato e fermo restando il trattamento dei dati precedentemente acquisiti per l’adempimento degli obblighi fiscali e tributari dipendenti dai contratti conclusi.

Cancellazione dei dati

II Titolare in osservanza al corrispondente diritto di accesso all’interessato, ha predisposto procedure per le quali gli interessati possano richiedere la cancellazione dei dati personali senza ingiustificato ritardo o la limitazione del trattamento dei dati personali che li riguardano per i seguenti motivi:  

  • Perché i dati non sono più necessari per le finalità per le quali erano stati raccolti;
  • Perché l’interessato ha revocato il consenso;
  • Perché l’interessato si oppone al trattamento;
  • Perché i dati sono trattati in maniera illecita.

Modalità di esercizio dei diritti

Tutti i diritti indicati nei precedenti paragrafi potranno essere esercitati dall’interessato tramite eMail all'indirizzo info@creiven.it o chiamando il numero +39.049.8704036

Titolare e responsabile del trattamento è CREI Ven S.C.AR.L. – Corso Spagna, 12 - 35127 Padova, Italy, nei cui confronti il Cliente potrà esercitare i diritti di cui all’art. 7 del D. Lgs 196/03 e articolo 15 GDPR.